Torino, Cairo: “Belotti? Quest’anno è stato sfortunato, ma non mi pento di non averlo ceduto”

Torino, Cairo: “Belotti? Quest’anno è stato sfortunato, ma non mi pento di non averlo ceduto”

Le parole del presidente dei granata Urbano Cairo sull’attaccante Andrea Belotti

Una stagione, fin qui, tutt’altro che positiva per Andrea Belotti.

Due infortuni ed il cambio in panchina non hanno giovato all’ex attaccante rosanero che, dopo 28 giornate, ha collezionato 21 presenze condite da 5 gol ed un assist, nulla messo a confronto con i numeri della scorsa stagione quando, a parità di giornate giocate, erano 22 le reti siglate. Un calo fisico e mentale del Gallo che, comunque, resta uomo mercato in casa Torino. Intervenuto a margine dell’evento “L’Italia genera il futuro?”, il presidente dei piemontesi Urbano Cairo non si è detto pentito di non aver ceduto in estate il numero 9 granata quando più di un club era disposto a far follie per acquistare la punta bergamasca: “Pentito di non aver venduto Belotti? Assolutamente no. Ha avuto una stagione non fortunata per il momento, con gli infortuni di ottobre e dicembre che lo hanno penalizzato moltissimo ma ha grandissima voglia di tornare a fare il Belotti che conosciamo. Lasciamo parlare il campo. Io non voglio venderlo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy