Sirigu: “Zamparini? Quando sono andato al PSG ho brindato io. Dire certe cose non è normale…”

Sirigu: “Zamparini? Quando sono andato al PSG ho brindato io. Dire certe cose non è normale…”

Le dichiarazioni rilasciate dall’ex portiere del Palermo: “In Italia ho ritrovato polemiche fatte sul niente”

di Mediagol3, @Mediagol

E’ tornato a difendere i pali di una squadra italiana la scorsa estate, quando ha firmato un contratto col Torino di Urbano Cairo.

Stiamo parlando di Salvatore Sirigu, estremo difensore classe ’87. L’esperto portiere ha scelto di trasferirsi in Piemonte dopo sei stagioni al Paris Saint-Germain, con quattro campionati vinti e l’ultima stagione in prestito all’Osasuna. Intervistato ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’, però, Sirigu è tornato a parlare del suo rapporto con il patron del Palermo, Maurizio Zamparini.

“Zamparini ha detto che bisognava prendermi ‘a calci nel culo’ per farmi uscire dai pali e che aveva ‘brindato a champagne’ quando sono andato via? In realtà sono io che ho brindato a champagne dopo i 13 titoli vinti… No, non è normale, ma come l’ha fatto con me, l’ha fatto con altri – ha dichiarato l’ex portiere del Palermo -. In alcuni casi parole del genere possono farti bene, in altri male, però sarebbe meglio certe cose dirsele a quattr’occhi, anche se comunque di lui ho un buon ricordo. Come ho ritrovato la Serie A? Dopo anni è stato molto difficile riambientarsi. Ho trovato tante polemiche fatte sul niente, senza capire come certe vittorie possano nascondere dei problemi o alcune sconfitte non siano negative a tutti i costi. Questa è una cosa che ha fatto del male negli ultimi anni. Tutti dicono che bisogna ricostruire e poi non viene mai dato il tempo per farlo. E questo può valere anche per il Torino. Si è arrivati a parlare di Europa League, ma non è detto che se costruisci una squadra forte il risultato sia scontato. Conta tutto. Anche l’ambiente intorno. Invece spesso si deve cercare per forza un capro espiatorio”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ninniscuder_424 - 3 mesi fa

    Sirigu uno dei migliori della storia del Palermo con una grande reattività, ma per Zamparini il migliore è stato Posavec. Una delle tante perle del friulano ormai solo patetico è ridicolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy