Chievo, Sorrentino elogia Belotti: “Diventerà uno degli attaccanti più forti d’Europa”. E sul suo ritorno a Verona…

Chievo, Sorrentino elogia Belotti: “Diventerà uno degli attaccanti più forti d’Europa”. E sul suo ritorno a Verona…

L’Intervista all’ex capitano rosanero in vista di Palermo-Torino: “Non sono sorpreso dalla crescita di Belotti”.

Commenta per primo!

Due giorni e sarà Palermo-Torino, match valido per l’ottava giornata di Serie A.

Non sarà certamente una sfida qualunque per chi tornerà a calcare il terreno di gioco del ‘Renzo Barbera’ da avversario. Stiamo parlando di Andrea Belotti, protagonista di un avvio di stagione degno di nota con la maglia del Toro e, ora, anche della Nazionale Italiana. Intervenuto ai microfoni di ‘Tuttosport’, anche Stefano Sorrentino ha speso parole al miele per l’ex compagno di squadra.

“Non sono sorpreso dalla sua crescita. Due estati fa, poco prima che andasse al Torino, gli dicevo che in granata avrebbe trovato l’ambiente ideale, perché lui rispecchia i valori più importanti del Toro. Diventerà uno degli attaccanti più forti d’Europa”, ha dichiarato il portiere del Chievo.

Il ritorno al Chievo Verona – “Sono tornato a Chievo, ho ritrovato un ambiente ideale per fare bene. È una nuova sfida che ho preso al volo. Ringrazio il presidente Campedelli che mi ha dato questa possibilità. La cosa più importante è stata trattenere Maran, che aveva diverse offerte. Oltre ad aver tenuto uno zoccolo duro di bravi giocatori. Il primo obiettivo è salvarci, poi proveremo a migliorare i 50 punti dell’anno scorso. Il mio segreto? Avere la stessa voglia di quando ero un ragazzino”, ha concluso l’ex Palermo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy