Belotti sfida il Milan: “Non so che darei per segnare. Non dimenticherò mai la finale di Manchester del 2003”

Belotti sfida il Milan: “Non so che darei per segnare. Non dimenticherò mai la finale di Manchester del 2003”

Le parole del Gallo a pochi giorni dal match contro i rossoneri

Commenta per primo!

“Sarebbe il massimo, non so che darei per segnare al Milan”. A dirlo il bomber del Torino, Andrea Belotti, che sabato affronterà la sua squadra del cuore. “Sfidarlo mi dà un’emozione indescrivibile. Le partite del Milan che non dimentico? La finale di Champions a Manchester contro la Juve vinta ai rigori e poi quella contro il Liverpool nel 2007 con doppietta di Inzaghi. Sheva? Era fenomenale. Mi piacerebbe un giorno riuscire a centrare la porta con la sua percentuale realizzativa e da ogni angolo del campo”, ha aggiunto a Tuttosport.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy