Udinese-Spal, Semplici: “Ecco chi giocherà. Futuro? Vedremo, qui sto benissimo”

Udinese-Spal, Semplici: “Ecco chi giocherà. Futuro? Vedremo, qui sto benissimo”

Il tecnico dei biancazzurri ha parlato alla vigilia della sfida contro i bianconeri

Si accende la sfida dello Stadio Friuli.

La trentasettesima giornata di Serie A si aprirà con il match tra Udinese Spal: i due club si daranno battaglia per novanta minuti alla ricerca di tre punti fondamentali per allontanare definitivamente la zona retrocessione e conquistare la permanenza in massima serie. I biancazzurri infatti, nonostante l’undicesimo posto in classifica, non sono ancora certi della salvezza e avranno dunque voglia di coronare l’ottima stagione battendo i friulani e risalire il più possibile la classifica.

Gli uomini di Igor Tudor sono invece obbligati a battere i loro avversari, dal momento che si ritrovano al sedicesimo posto in classifica soltanto due punti sopra l’Empoli terzultimo (che sarà impegnata nella gara interna contro il Torino) e uno dal Genoa, che giocherà subito dopo contro il Cagliari in quella che sarà un’altra sfida per la salvezza.

Alla vigilia del match il tecnico della Spal, Leonardo Semplici, è intervenuto in conferenza stampa, caricando così i suoi uomini: “Anche se siamo in una buona posizione di classifica gli stimoli non ci mancano, vogliamo fare più punti che si può. Ci attende una partita difficile, noi dobbiamo pensare solo a noi stessi. Metterò in campo l’undici migliore possibile: Kurtic ha recuperato, ma Felipe e Missiroli non sono a disposizione. Vedremo se in porta schierare Viviano o Gomis“.

Le buone prestazioni di questa stagione potrebbero bastare per confermare il tecnico, il quale sembra non avere dubbi sul suo futuro confermando la sua volontà di restare a Ferrara anche nel corso della prossima annata: “Sul mio futuro posso dire che sono concentrato su questo finale di campionato per mettere in tasca il maggior numero di punti, sinceramente non ascolto le voci e affronteremo la questione dopo la partita col Milan, con serenità. E ribadisco che a Ferrara sto benissimo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy