Empoli-Spal, Semplici: “Dimostrato carattere e identità, salvezza alla nostra portata. Petagna? Ecco cosa gli auguro”

Empoli-Spal, Semplici: “Dimostrato carattere e identità, salvezza alla nostra portata. Petagna? Ecco cosa gli auguro”

Le dichiarazioni del tecnico della Spal, Leonardo Semplici, al termine della sfida contro l’Empoli

La Spal batte l’Empoli e conquista tre preziosissimi punti in chiave salvezza.

Continua a convincere la formazione di Leonardo Semplici che, dopo il successo casalingo contro la Juventus capolista, vince anche sul campo dei biancoblu con un rotondo 4-2. Risultato che permette agli emiliani di volare a quota 38 punti in classifica, ma che mette a serio rischio la permanenza in A dell’Empoli: terzultimo in classifica e distante ben 4 lunghezze dal 17° posto.

Vittoria commentata dal tecnico Leonardo Semplici, intervenuto ai microfoni di “Sky Sport”, al triplice fischio.

“La squadra ha dimostrato grande carattere e identità. Devo fare i complimenti ai miei ragazzi visto che la partita è sempre stata in bilico, una vittoria che spero possa essere determinante per la salvezza. Sapevamo che il nostro percorso sarebbe stato difficile, ma ci siamo uniti e abbiamo conquistato tanti punti. Petagna? Ci sta dando tanto, speriamo possa segnare sempre con questa continuità. Questo gruppo è davvero forte sotto l’aspetto della mentalità, valori tattici e poi morali. Nelle ultime uscite abbiamo fatto benissimo, in mezzo ci siamo un po’ persi ma è normale per una squadra come la nostra che deve lottare per non retrocedere. Serviranno ancora dei punti per conquistare la permanenza in A matematica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy