Palermo, Maccarone ritorna alle origini: Big Mac firma con la Carrarese di Baldini…

Palermo, Maccarone ritorna alle origini: Big Mac firma con la Carrarese di Baldini…

Massimo Maccarone ha deciso la meta della sua prossima avventura in Italia: l’attaccante ha firmato con la Carrarese allenata da Silvio Baldini

Big Mac torna in Italia.

Dopo la sua ultima avventura in Australia al Brisbane Roar, Massimo Maccarone ha deciso di tornare nel Belpaese, firmando un contratto con la Carrerese, allenata da Silvio Baldini. Un ritorno al passato dunque, visto che i loro destini si erano già incrociati nelle stagioni dal 2000 al 2002 ai tempi dell’Empoli: proprio sotto la guida del tecnico massese, l’attaccante aveva vissuto un periodo di forma straordinaria segnando 26 gol in 68 partite, affacciandosi così al palcoscenico del grande calcio internazionale. L’acquisto è stato annunciato dalla società tramite il sito ufficiale: “La Carrarese rende noto il tesseramento del calciatore Massimo Maccarone, classe 1979. Il bomber di Oleggio, da oltre 200 goal in carriera, si legherà alla società di Piazza Vittorio Veneto con un contratto annuale con decorrenza 1 luglio 2018“.

Macca ricomincia dunque a 39 anni dalla Serie C, con il solito entusiasmo che ha sempre dimostrato, come lui stesso ha reso esplicito attraverso le sue prime parole, riportate dal sito ufficiale della società: “La Carrarese sarebbe potuta essere la mia squadra anche la scorsa stagione ma non mi sentivo pronto per essere un valore aggiunto. Oggi è tutto diverso e ho raggiunto Carrara con entusiasmo e conscio delle responsabilità che mi stimolano a dare sempre di più perché ho capito, sin da subito, che gli obiettivi sono importanti e le ambizioni altissime in questa piazza. Superfluo è dire che Mister Baldini è stato il traino di questa scelta anche se voglio ringraziare la società per la sua accoglienza nei miei riguardi. A Carrara non manca nulla per puntare in alto e il passato campionato deve essere punto di partenza per arrivare veramente in alto la prossima stagione. Le sfide mi piacciono ed insieme ai miei compagni e allo staff non ci poniamo limiti perché tutti dovranno temere la nostra fame e la voglia di vincere

Fonte foto: carraresecalcio.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy