Spezia, Chichizola dice addio: “Grazie di tutto, c’è chi mi ha trasformato”

Spezia, Chichizola dice addio: “Grazie di tutto, c’è chi mi ha trasformato”

La lettera di addio di Leandro Chichizola, portiere argentino che saluta lo Spezia: va via a scadenza di contratto.

Commenta per primo!

Contratto scaduto, parentesi chiusa. Leandro Chichizola saluta lo Spezia e si appresta a conoscere la sua prossima destinazione. Un’estate fa Foschi – legato da un rapporto di amicizia al suo procuratore, Gustavo Mascardi (quel Gustavo Mascardi) – l’aveva praticamente portato al Palermo, poi Zamparini frenò.

“Oggi devo salutare lo Spezia, che è stato 3 anni vicino a me e mi ha fatto sentire uno di voi – scrive su Instagram Chichizola -. Ringrazio ogni persona che lavora in questo grande club, quelli che vedevamo tutti i giorni come quelli che non vedevamo tanto, i tifosi che mi hanno fatto sentire speciale e mi hanno rispettato sempre, e sopratutto tutti miei compagni. Sono arrivato a Spezia con tanti sogni e ambizioni, che giustamente oggi, sono i motivi della mia uscita. Un saluto speciale al mio mister Maurizio Rollandi che mi ha trasformato, sono stato fortunato di aver trovato una persona e un allenatore come lui. Grazie di tutto Spezia. Sarete sempre nel mio cuore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy