Serie B, Ascoli-Parma 0-1: basta un gol di Calaiò, i gialloblu rubano il secondo posto al Palermo. Commento e classifica

Serie B, Ascoli-Parma 0-1: basta un gol di Calaiò, i gialloblu rubano il secondo posto al Palermo. Commento e classifica

I ducali hanno superato di misura i marchigiani e si sono posizionati, momentaneamente, al secondo posto

Il Parma conquista tre punti e si prende il secondo posto.

In attesa della sfida tra Cittadella e Palermo i ducali hanno scavalcato i rosanero e almeno per una notte si sono impossessati della seconda piazza in classifica. Gli uomini di Roberto D’Aversa nell’anticipo della 36a giornata hanno espugnato il ‘Del Duca’ di Ascoli grazie al tredicesimo gol stagionale di Emanuele Calaiò che al 3′ ha realizzato la rete decisiva. Adesso toccherà a Palermo e Frosinone rispondere.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giovanni Mineo - 8 mesi fa

    Non capisco la parola “rubare”ci ha momentaneamente scavalcato sarebbe più adatto e beneaugrante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Questo è il risultato della presunzione di Zamparini ossia aver venduto a Gennaio e non aver comprato nessuno. Purtroppo la situazione è compromessa e possiamo dire addio alla Serie A chissà per quanti anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gioacchino Tarantino - 8 mesi fa

    Calaiò a Gennaio si è offerto per due spicci e Zampierino non lo ha voluto e dall’alto della sua megalomania ha anche venduto Cionek e Monachello che ci voleva come il pane

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Fabio Vazzana - 8 mesi fa

    Il parma da squadra esperta pur non giocando benissimo ad ascoli dirà la sua x il secondo posto ….il Palermo con le ultime 3 partite ha compromesso la promozione diretta… saprà ridare tedino orgoglio e vigore mentale ad una squadra incapace di essere tale?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Angelo Damiano - 8 mesi fa

    Ciao Sergio saliamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Sergio Cinà - 8 mesi fa

      Lo so

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Vittorio Costanzo - 8 mesi fa

    Il palermo deve giocare ancora!!

    Forza vecchio cuore rosanero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Angelo La Rosa - 8 mesi fa

    Mi da fastidio la fortuna di Calaiò, un giocatore scarso che si trova a giocare a questi livelli…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonio Bacchi - 8 mesi fa

      CALAIÒ SCARSO … ???? … MA NE CAPISCI QUALCOSA DI CALCIO … ????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Angelo La Rosa - 8 mesi fa

      Sicuramente è meglio di Nestoroskji.
      Ma ha ottenuto più di quel che meritava, non mi piace, c’è da parte mia un forte sentimento di antipatia oltretutto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Fabio Caruso - 8 mesi fa

    Daiiii tedinoooo dai una svegliata a questa squadra non possiamo buttare la serie A cosí domani dobbiamo vincere a tutti i costi NOI SIAMO LA SICILIA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gaetano Covais - 8 mesi fa

    Aspettiamo domani.Tedino è costretto a vincere.Per andare in A senza pensare a nessuno dobbiamo vincere 7 partite su 7.Se saremo dietro o pari domani allora meglio prendere un allenatore esperto e pensare ai playoff.Tedino ha le sue colpe ma la società a Gennaio ha indebolito la rosa invece di rinforzarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonio Bacchi - 8 mesi fa

      … MA STAI SCHERZANDO … ???? … FORSE STAI SOGNANDO … !!!!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antonio Bacchi - 8 mesi fa

      … VINCERE SETTE PARTITE … ???? … CON QUESTA SQUADRA … !!!!!!!!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Sergio Cinà - 8 mesi fa

    Aspettiamo domani e i commenti saranno diversi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Andrea Drago - 8 mesi fa

    Ascoli 0 Parma 1..finale..la serie A diretta si allontana…maledetto Zamparini che vendendo Cionek e prendendo lo sconosciuto Moreo ci ha indebolito

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy