Lecce, Petriccione: “Non ci interessa il Palermo, il destino è nelle nostre mani. Tifosi? Spingono a buttare il cuore al di là dell’ostacolo”

Lecce, Petriccione: “Non ci interessa il Palermo, il destino è nelle nostre mani. Tifosi? Spingono a buttare il cuore al di là dell’ostacolo”

Le parole del centrocampista del Lecce, Jacopo Petriccione, al duplice fischio di Lecce-Spezia

“Il destino è nelle nostre mani, non mi interessa cosa sta facendo il Palermo. Lo Spezia sta dimostrando di essere una squadra forte, ma noi dobbiamo continuare così”.

Parola di Jacopo Petriccione che, all’intervallo di Lecce e Spezia, ha analizzato il primo tempo della sfida-promozione del “Via del Mare” che attualmente vede i pugliesi in vantaggio sulla formazione ligure per due reti a zero.

“C’è grande caldo, ma la gente – ha ammesso il giocatore ai microfoni di “DAZN” –  ti spinge e buttare il cuore al di là dell’ostacolo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy