Ferrero vuole la Ternana, ma la proprietà rossoverde: “Il suo approccio è sbagliato”

Ferrero vuole la Ternana, ma la proprietà rossoverde: “Il suo approccio è sbagliato”

Massimo Proietti, legale della proprietà della Ternana, su Ferrero: “Se vuole acquistare il club, contatti noi e non il sindaco”.

Commenta per primo!

L’interesse di Massimo Ferrero per la Ternana si fa sempre più forte. Il patron della Sampdoria sta chiedendo informazioni per partnership che gli consentano di rilevare le quote della società attualmente in Serie B (si è salvata all’ultima giornata battendo l’Ascoli).

Su come sta agendo Ferrero, però, ha avuto da ridire il legale della proprietà rossoverde, Massimo Proietti, il quale si è sentito scavalcato visto che Ferrero ha in programma un incontro con il sindaco di Terni per esporre tale progetto.

“Né io né Longarini siamo mai stati contattati da Ferrero, si tratta proprio di non averlo mai sentito – ha detto Proietti da quanto riportato da Umbria On -. Lui è padrone di incontrare il sindaco, il problema è che le quote della Ternana non le cede il sindaco ma la società: non so con quale finalità lo faccia, fosse così è una perdita di tempo. La forma d’approccio non è delle migliori per creare i presupposti di una trattativa. Diciamo che su questa mossa c’è un po’ di perplessità: staremo a vedere che succede e poi trarremo le nostre conclusioni”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy