Cittadella, Venturato: “Partita complicata, secondo gol del Palermo in fuorigioco netto. Playoff? Anche noi puntiamo alla Serie A”

Cittadella, Venturato: “Partita complicata, secondo gol del Palermo in fuorigioco netto. Playoff? Anche noi puntiamo alla Serie A”

Le parole del tecnico del Cittadella, Roberto Venturato, a margine della sfida contro la formazione di Delio Rossi

Sfuma il sogno promozione diretta per il Palermo.

Termina con il risultato di 2-2 il match tra la formazione di Delio Rossi e quella di Roberto Venturato, affrontatesi questo pomeriggio nell’ultima sfida della regular season del campionato di Serie B, al “Renzo Barbera”. Risultato che, sebbene condanni i siciliani ai playoff anche in virtù del successo maturato dal Lecce contro lo Spezia, permette ai ragazzi di Venturato di difendere l’ottavo posto dalle inseguitrici. Match analizzato proprio dal tecnico della compagine veneta, intervenuto in conferenza stampa, al triplice fischio.

“È stata una partita difficile contro una squadra forte come il Palermo, ci hanno messo in difficoltà nei primi venti minuti. Poi abbiamo avuto alcune occasioni con Brignoli che si è esaltato, credo che abbiamo provato fino all’ultimo. Sul secondo gol a mio parere c’era fuorigioco netto ma dobbiamo accettarlo ed essere felici per il risultato ottenuto. Contro il Pescara sarà un’altra battaglia che ci andremo a giocare. Playoff? Quello che sta succedendo qui non mi riguarda, comunque posso dire che la squadra non mi sembra stanca. Se saranno rinviati bene altrimenti ci giocheremo la partita venerdì. Diaw? Non è partito dall’inizio perché si era allenato a parte, la mia idea era quella di alternarlo con Finotto che non era al meglio. Tutti dicono che il Cittadella non abbia pressioni, negli ultimi tre anni è sempre arrivata ai playoff e se ce la possibilità di andare in A….”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy