Cardinaletti: “Lotito candidato presidenza Lega B? Lo stimo, ma intanto ci servono progetti”

Cardinaletti: “Lotito candidato presidenza Lega B? Lo stimo, ma intanto ci servono progetti”

Le parole dell’ex a.d. rosanero, ora all’Ascoli, sulla possibilità di vedere Lotito alla presidenza della Lega di B.

Commenta per primo!

L’ex amministratore delegato rosanero Andrea Cardinaletti, attualmente amministratore unico dell’Ascoli, ha rilasciato un’intervista al portale Solosalerno.it.

“Lotito candidato alla presidenza della Lega B?  “Nell’ultima assemblea lui o qualcuno per lui ha avanzato l’ipotesi di una sua candidatura, connessa alla possibilità che lui potesse così entrare in Consiglio Federale ed essere conseguentemente nominato Vicepresidente. Io stimo ed apprezzo il presidente Lotito, però sono poco appassionato dalle vicende che inquadrano i balletti sui nomi. Il progetto di una Lega, di un’azienda in generale, non deve mai partire dal nome di una persona bensì dai suoi contenuti. Noi abbiamo bisogno, come Lega di serie B, di risolvere alcuni temi che non risolverà certo un presidente, semmai lui dovrà mettere poi il tutto in pratica. Mi sembra prematuro partire da una sola persona, pensiamo a risolvere i problemi sui diritti televisivi, sulla Legge Melandri e quindi sui rapporti col Governo, sulla formazione dei campionati. Questi problemi vanno risolti oggi, prima di esercitarci nell’individuare un presidente alla portata della situazione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy