BARI: Paparesta vince l’asta in tribunale

BARI: Paparesta vince l’asta in tribunale

Il Bari è di Gianluca Paparesta: la cordata che fa capo all’ex arbitro ha vinto la terza asta al Tribunale fallimentare aggiudicandosi il club con 4.800.000 euro alla tredicesima battuta. La.

Commenta per primo!

Il Bari è di Gianluca Paparesta: la cordata che fa capo all’ex arbitro ha vinto la terza asta al Tribunale fallimentare aggiudicandosi il club con 4.800.000 euro alla tredicesima battuta. La nuova società si chiamerà Football Club Bari 1908. Secondo quanto riportato dall’edizione on line della Gazzetta, erano state quattro le buste presentate: la prima di Antonio Rosati che ha depositato una cauzione di 1 milione di euro, la seconda di Antonio Cipollone, la terza di Francesco Izzo e la quarta di Gianluca Paparesta.L’asta è partita dall’offerta di 2.200.000 euro, presentata da Cipollone e Paparesta e si è conclusa dopo 13 battute.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy