Tommasi: “Squadra sotto la curva gesto da punire. Nella finale di Coppa Italia Hamsik…”

Tommasi: “Squadra sotto la curva gesto da punire. Nella finale di Coppa Italia Hamsik…”

Le dichiarazioni del presidente dell’AIC, Damiano Tommasi.

Commenta per primo!

I calciatori sono troppo spesso non preparati alla gestione di certi fenomeni“.

Queste le parole del presidente dell’Aic, Damiano Tommasi, in audizione davanti alla Commissione parlamentare Antimafia, parlando dei rapporti tra calcio e ultrà. “Il culmine è arrivato con la partita di Europa League Roma-Fiorentina, nell’aprile 2015, con i giocatori che interloquivano con i tifosi, cosa già vista nella finale di Coppa Italia 2014 Napoli-Fiorentina. La gestione di quella finale da parte degli atleti la ricordiamo, il capitano del Napoli, Hamsik, ha rivestito un ruolo forse non consono per un giocatore – ha ammesso Tommasi -. Dopo Fiorentina-Roma abbiamo contribuito ad emanare regole in Consiglio federale, pur trovando opposizione. Volevamo come prima sanzione la squalifica per rapporti tifosi-calciatori, sarebbe un buon deterrente“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy