Sousa su Totti: “Per me è stata dura smettere di giocare, se Francesco si sente di continuare è giusto che lo faccia”

Sousa su Totti: “Per me è stata dura smettere di giocare, se Francesco si sente di continuare è giusto che lo faccia”

Le parole del tecnico dei viola sul capitano giallorosso.

Commenta per primo!

La sfida tra Roma e Fiorentina in programma all’Olimpico venerdì sera potrebbe essere un crocevia fondamentale per entrambe le squadre in vista della lotta al terzo posto. Il tecnico viola Paulo Sousa, durante la conferenza stampa della vigilia, si è concentrato anche sul momento negativo di Francesco Totti. ” Totti? Per me è stata dura smettere di giocare a calcio. Nella mia carriera ho avuto tanti infortuni e negli ultimi anni ho fatto molta fatica a giocare sui miei livelli. Ho saltato l’ultimo Mondiale che avrei potuto giocare e lì mi sono accorto che era venuta l’ora di smettere. Ho provato un vuoto tremento, ma il miglior interprete del calcio è il calciatore stesso, se uno si sente di continuare è giusto che lo faccia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy