Serie A, Roma shock: manichini con le maglie giallorosse impiccati al Colosseo

Serie A, Roma shock: manichini con le maglie giallorosse impiccati al Colosseo

Manichini impiccati con la maglia della Roma davanti al Colosseo e uno striscione intimidatorio rivolto ai calciatori giallorossi.

Commenta per primo!

Una scenografia da film horror quella che stamattina è apparsa davanti all’Anfiteatro Flavio.

Il clima a Roma non è dei migliori e il derby perso ha peggiorato la situazione. Intorno a mezzanotte, secondo quanto riportato da ‘forzaroma.info’, è stato esposto uno striscione con scritto “Un consiglio, senza offesa, dormite con la luce accesa‘. Oltre alla scritta sono stati appesi al cavalcavia dei manichini con la maglia della Roma “impiccati” proprio davanti al Colosseo. Una minaccia tutt’altro che velata. Fra le maglie dei calciatori giallorossi riconoscibili quella di De Rossi, quella dell’attaccante egiziano Salah e quella del centrocampista Nainggolan. Uno scenario da brividi che ha attirato subito l’attenzione dei passanti.

CHI GLI AUTORI? TIFOSI DELLA ROMA O DELLA LAZIO? In un primo momento è stato difficile stabilire chi avesse potuto architettare tutto quanto: i tifosi della Roma delusi da una stagione fatta di alti e bassi e culminata con la sconfitta nel derby? Oppure quelli della Lazio? Gli indizi condurrebbero agli ultras biancocelesti, in quanto sono stati ritrovati in prossimità del ponte su via degli Annibaldi alcuni adesivi con la scritta Irriducibili, il gruppo organizzato che fa capo ai tifosi della Lazio. Il web dei laziali, inoltre, sembra rivendicarne la paternità, e in assenza di comunicati ufficiali, da una parte e dall’altra, fanno fede le centinaia di condivisioni in cui i tifosi biancocelesti postano foto e video scrivendo #lincubocontinua. Sulla vicenda nelle prossime ore cercheranno di fare luce le forze dell’ordine. Gli investigatori sono già a lavoro per verificare le immagini delle telecamere che potrebbero aver ripreso i responsabili di quest’ennesimo atto che nulla a che fare con lo sport.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy