Serie A, Milan: la dirigenza rossonera riflette sul futuro di Sinisa Mihajlovic. Decisive le gare con Roma e Carpi

Serie A, Milan: la dirigenza rossonera riflette sul futuro di Sinisa Mihajlovic. Decisive le gare con Roma e Carpi

Berlusconi riflette. Decisive le prossime sfide per l’allenatore serbo.

2 commenti

Per il Milan è arrivata anche la sconfitta in casa contro il Bologna. La classifica non rende orgogliosa la dirigenza rossonera che adesso valuta con attenzione il futuro del tecnico serbo, Sinisa Mihajlovic. I 28 punti accumulati finora sono davvero pochi e una media così bassa non garantirebbe di centrare l’obiettivo minimo della qualificazione europea. Adesso – come riportato dalla rosea – non sono ammessi più errori. Per Sinisa Mihajlovic è arrivata la settimana della verità sulla panchina del Milan: sette giorni per capire se la stagione del tecnico serbo potrà imboccare finalmente quella svolta che finora non è mai arrivata davvero, o se sarà la fine della sua avventura con il Diavolo. Roma e Carpi dunque gli esami da superare immancabilmente per l’ex allenatore della Sampdoria.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alfonso Tavella - 2 anni fa

    Non mi importa nulla del Milan, ma mi chiedo, come mai non ha mai preso Donadoni? Semplice curiosità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Catalano - 2 anni fa

    Lo esonerano e prendono Capello? Anzi no, Guardiola. Anzi no, Benitez. Anzi no, Mourino. Anzi no, resta Mihajlovic: gli altri volevano comprati dei rinforzi. No, ma la colpa è dell’allenatore mi raccomando. Non è della squadra che non è buona neanche per la Lega Pro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy