Serie A: le decisioni del Giudice Sportivo. Mano pesante per Zarate e Kondogbia

Serie A: le decisioni del Giudice Sportivo. Mano pesante per Zarate e Kondogbia

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo l’ultimo turno di campionato. Tre giornate per l’attaccante della Fiorentina.

Commenta per primo!

Nel corso della riunione odierna, il Giudice Sportivo della Lega Serie A, Gianpaolo Tosel, ha assunto le seguenti decisioni:

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
ZARATE Mauro Matias (Fiorentina): per condotta violenta nei confronti di un calciatore avversario, che, al 49° del secondo tempo, afferrava con entrambe le mani al collo, stringendo.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
KONDOGBIA Geoffrey (Internazionale): per condotta irriguardosa (art. 19, n 4, lettera a CGS) nei confronti dell’Arbitro al quale, al termine della gara, rivolgeva un plateale, ironico e prolungato applauso.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
NICOLAO TELLES Alex (Internazionale): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
ALONSO MENDOZA Marcos (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
MEDEL SOTO Gary Alexis (Internazionale): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).
RADOVANOVIC Ivan (Chievo Verona): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
SILVA DUARTE Mario Rui (Empoli): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy