Serie A: il Palermo subisce l’ennesimo poker, la B è dietro l’angolo. Il Crotone spera. I risultati

Serie A: il Palermo subisce l’ennesimo poker, la B è dietro l’angolo. Il Crotone spera. I risultati

I risultati e i marcatori del trentunesimo turno della massima serie.

5 commenti

Il Palermo perde 3-0 a Milano contro il Milan e dice definitivamente addio alle residue speranze di salvezza alle quali può ancora credere il Crotone che ha superato 2-1 l’Inter tra le mura amiche. I calabresi a questo punto sono a -3 dall’Empoli quando mancano ancora 7 giornate al termine del campionato. Nella zona alta della classifica non si ferma la Roma che continua a pedinare la Juventus che resta sempre a -6. Mediagol.it vi propone i risultati del trentunesimo turno.

Bologna-Roma 0-3 (26′ Fazio, 41′ Salah, 75′ Dzeko).

Cagliari-Torino 2-3 (19′ Borriello (C), 33′ Lljaic (T), 39′ Belotti (T), 53′ Acquah (T), 93′ Han Kwang (C).

Crotone-Inter 2-1 (19′ rig. e 22′ Falcinelli (C), 65′ D’Ambrosio (I).

Milan-Palermo 4-0 (6′ Suso, 19′ Pasalic, 37′ Bacca, 70′ Deulofeu).

Udinese-Genoa 3-0 (20′ De Paul, 31′ Zapata, 48′ aut. Rubinho).

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Michele Calò - 8 mesi fa

    questi giocatori si sono rassegnati oltre a essere scarsi non hanno cattiveria che peccato ormai e finita anno mollato e per giunta anche all allenatore cambia sempre come il portiere posavec questo e meglio ma bastaaa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Emanuele Drago - 8 mesi fa

    Il cazzaro disse: questa squadra vale tre volte il Crotone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Stefano Salerno - 8 mesi fa

    Oggi credo che la colpa non sia da addossare ai calciatori , ahimè loro che colpa hanno se sono nati scarsi l’allenatore ahimè che colpa ha se non capisce nulla di calcio è ha del materiale umano di scarsissima qualità ahimè il nuovo presidente che colpa ha se non capisce nulla di calcio .Il modo piu civile ed inequivocabile è soltanto uno disertare lo stadio in massa così solo si cancellerebbe il ricordo di un uomo che ci fatto deridere da tutto il movimento calcistico e non solo .Grazie Zamparini sarai ricordato non per averci portato in seria A ma per i 5 anni di vergogne e bugie che ci hai raccontato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antonello Provenzano - 8 mesi fa

    lo scrivo a posteriori: prima della partita mi aspettavo un 5-0 o un 6-0, senza sarcasmi o ironie. 4-0 è ancora sotto il mio pronostico.
    Non ho visto quasi tutta la partita, ma facendo zapping, e vedendo due-tre minuti ogni tanto, mi sono reso conto che il Milan ne avrebbe potuti fare 6 o 7 di goal …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Davide Giordano - 8 mesi fa

    piu k dietro l’angolo…e’ proprio dentro il perimetro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy