Serie A: Fiorentina e Roma in tribunale per Ljajic

Serie A: Fiorentina e Roma in tribunale per Ljajic

La squadra viola ha fatto ricorso per il mancato pagamento dei bonus da parte della società giallorossa. Sentenza attesa per il 2 gennaio.

Commenta per primo!

Non solo il caso Salah ad accendere i rapporti già molto focosi tra Roma e Fiorentina. Il 25 gennaio infatti la Fifa è chiamata a decidere sulla questione del trasferimento dell’egiziano e sul contenzioso tra il giocatore, il club viola ed il Chelsea. Tre giorni prima i due club però si ritroveranno di fronte in tribunale per discutere di un’altra questione legata ad all’ex giocatore della Fiorentina, Adem Ljajic. Secondo quanto riportato da il sito laroma24.it, infatti, la Fiorentina avrebbe presentato ricorso contro il club giallorosso per il mancato pagamento di una parte del premio di rendimento previsto nell’accordo per il serbo. L’oggetto del contendere riguarda “le determinazioni economiche relative al premio di rendimento”. Ljajic si era trasferito alla Roma nell’agosto del 2013 per un corrispettivo fisso di 11 milioni, ai quali si aggiungono altri 4 di bonus, legati al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi. In caso di mancato raggiungimento di tali bonus, la Roma dovrebbe corrispondere alla Fiorentina il 20% della rivendita di Ljajic, in questo caso alla società nerazzurra dell’Inter.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy