Serie A, Empoli-Napoli 2-0: impresa degli azzurri, decidono i gol di Farias e Di Lorenzo

Serie A, Empoli-Napoli 2-0: impresa degli azzurri, decidono i gol di Farias e Di Lorenzo

Il commento della sfida tra gli azzurri e i partenopei, valida per la trentesima giornata di campionato

L’Empoli batte il Napoli.

In occasione della trentesima giornata di Serie A gli azzurri hanno ospitato i partenopei tra le mura dello stadio Carlo Castellani, in una sfida molto delicata per le sorti del campionato: i padroni di casa erano infatti alla ricerca di punti importanti per tenere il passo del Bologna e continuare a sperare nella permanenza in massima serie, mentre gli ospiti avevano bisogno di vincere per mantenere invariate le distanze dalla Juventus, che ieri ha trionfato contro il Cagliari.

Partono molto bene gli uomini di Aurelio Andreazzoli, che dopo ventinove minuti riescono a passare in vantaggio grazie al gol di Diego Farias: l’ex Cagliari riceve sul lato sinistro dell’area di rigore, si accentra e calcia trovando la deviazione decisiva di Piotr Zieliński, Alex Meret battuto e 1 a 0.

Gli uomini di Carlo Ancelotti si spingono in avanti e riescono a trovare il pareggio al 44′: José María Callejón appoggia dietro per Piotr Zielinski, che dai 25 metri lascia partire un tiro potentissimo che si infila sotto l’incrocio dei pali, Ivan Provedel non può far nulla e 1 a 1.

Nel secondo tempo i padroni di casa riprendono il controllo della partita e riescono a riportarsi in vantaggio: Ismaël Bennacer batte un calcio d’angolo dalla sinistra e trova Giovanni Di Lorenzo, che anticipa tutti e batte Meret, 2 a 1.

Gli uomini di Carlo Ancelotti non riescono a reagire nel miglior modo, e i toscani si difendono con relativa tranquillità riuscendo a mantenere invariato il risultato. Il triplice fischio del direttore di gara sancisce la meritata vittoria dell’Empoli, che riesce nell’impresa di battere il Napoli e sale momentaneamente al quartultimo posto in classifica sorpassando momentaneamente il Bologna, che domani affronterà l’Atalanta tra le mura dello stadio Atleti Azzurri d’Italia. I partenopei restano a -18 punti dalla Juventus, perdendo una clamorosa occasione per mantenere ancora viva la lotta scudetto.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy