Sassuolo-Bologna, De Zerbi: “Abbiamo preso due gol stupidi. Pareggio? I miei ragazzi possono fare di più…”

Sassuolo-Bologna, De Zerbi: “Abbiamo preso due gol stupidi. Pareggio? I miei ragazzi possono fare di più…”

Le dichiarazioni del tecnico neroverde, Roberto De Zerbi, a margine del pareggio maturato contro la compagine di Filippo Inzaghi

Termina con il risultato di 2-2 il mach, tra Sassuolo e Bologna, valido per la decima giornata di Serie A.

E’ la quarta gara senza vittorie per la compagine neroverde che, dopo aver rimontato per ben due volte i rossoblu, salgono a quota 15 punti in classifica. Quattro gol e tante occasioni sprecate: questa la sintesi del derby emiliano andato in scena alle 12:30 al Mapei stadium. Intervenuto ai microfoni di “Sky Sport”, il tecnico Roberto De Zerbi, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa circa la prestazione offerta dai suoi: “Siamo andati sotto, poi però l’abbiamo messa sul giusto binario. Nella ripresa abbiamo un po’ rallentato, la palla girava poco velocemente. Loro si sono rintanati e ripartivano, si faceva fatica a trovar spazio e bisognava stare attenti a non prendere contropiedi. Potevamo fare di più. Vorrei un miglioramento subito, ma sono contento della voglia che ho visto nei miei ragazzi e nella loro capacità di stare in partita”.

Infine, l’ex Palermo, si è soffermato parlare del complicato momento vissuto dalla sua squadra: “Oggi abbiamo preso due gol stupidi. Possiamo migliorare su questo, ma soprattutto sull’alzare a livello psicologico la nostra asticella. Per il potenziale che hanno, molto dei miei ragazzi possono rendere ancora di più”.

 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy