Sampdoria-Atalanta, Gasperini: “Vittoria importante per il nostro campionato. Ienca? Ha fatto una sceneggiata…”

Sampdoria-Atalanta, Gasperini: “Vittoria importante per il nostro campionato. Ienca? Ha fatto una sceneggiata…”

Le dichiarazioni del tecnico degli orobici, Gian Piero Gasperini, a margine della sfida contro i blucerchiati

Trionfa l’Atlanta in casa della Sampdoria, nel match valido per la 27^ giornata di Serie A.

Si allontanano sempre di più dalla zona Europa League i blucerchiati, che vengono battuti dagli orobici al Luigi Ferraris rimanendo così inchiodati a quota 39 punti in classifica. Successo importante, deciso dalle reti di Zapata e Gosens, che avvicina i bergamaschi alla zona Champions League.

Risultato che tuttavia non fa dormire sogni tranquilli al tecnico Gian Piero Gasperini, intervenuto ai microfoni di “Sky Sport” al termine della gara.

“La concorrenza per l’Europa è molto importante e qualificata, nessuno molla. La classifica resta molto corta. E’ chiaro però che aver vinto oggi in queste condizioni sia stato un passo importante per il nostro campionato. Siamo giustamente contenti e nello spogliatoio stavamo festeggiando per questo. La Samp è un’ottima squadra e non è eliminata dalla corsa all’Europa. Tutti possono rientrare: milanesi e romane sono molto forti, poi ci siamo noi e il Torino”.

Inevitabile la parentesi relativa al team manager della Sampdoria: “Lo conosco bene, Ienca è stato per tanto tempo al Genoa. Conosco anche la sua famiglia. Oggi me lo sono trovato di fronte, mi ostruiva il passaggio, lì non ci poteva stare. L’ho appena spostato per passare, il resto è una grossa sceneggiata nelle quali lui spesso cade.

Chiosa finale sull’arbitraggio: “Dobbiamo stare molto attenti in questi undici partite con una classifica così corta. Bisogna fare attenzione anche a certi episodi in questa fascia di classifica. Certi episodi sono davvero pesanti. Accendiamo i fari anche su queste squadre”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy