Roland Sallai: “Non avrei mai immaginato di poter giocare in serie A. In rosanero grazie al duro lavoro”

Roland Sallai: “Non avrei mai immaginato di poter giocare in serie A. In rosanero grazie al duro lavoro”

Le dichiarazioni del giocatore rosanero, Roland Sallai.

Commenta per primo!

Dall’Ungheria all’Italia, dal piccolo comune di Felcsút a Palermo. Il viaggio calcistico di Roland Sallai è stato un fulmine a ciel sereno per il trequartista classe ’97 che con la maglia della Puskas Academy ha incantato conquistando di fatto un’opportunità in serie A.

Se qualcuno, un anno e mezzo fa, mi avesse detto che mi sarei ritrovato in Serie A a giocare contro Napoli e Juventus, non ci avrei mai creduto – ha raccontato Sallai ai microfoni dei media ungheresi – . Anche se so che nel calcio nulla è impossibile. Ogni calciatore lavora ogni giorno per vivere momenti come questi: devo ringraziare tutti coloro che hanno permesso questo mio passaggio in rosanero. Qui avrò la possibilità di crescere e fare tanto bene“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy