Pres. Pescara, Sebastiani: “No a Cavenaghi, sto bene così”. Era stato proposto anche al Palermo

Pres. Pescara, Sebastiani: “No a Cavenaghi, sto bene così”. Era stato proposto anche al Palermo

Il patron del club pescarese crede fortemente nel suo reparto offensivo e chiude la porta all’attaccante argentino.

Commenta per primo!

Il presidente del Pescara e il no a Fernando Cavenaghi.

Il patron del club abruzzese,Daniele Sebastiani, ha smentito le voci che avrebbero voluto vedere in biancoazzurro l’attaccante argentino cercato anche dal Palermo dopo la chiusura del calciomercato estivo. “Cavenaghi? So che è stato proposto al nostro direttore sportivo, ma non ci interessa. E poi posso farle io una domanda? Se scorriamo la classifica cannonieri, ci si rende conto che dopo i giocatori inaccessibili per le nostre casse ci sono i nostri. Abbiamo Manaj, a quota due gol, poi Bakebeck e Caprari”.

Faggiano a 360°: “Zamparini mi stimola, i pessimisti a casa. Tutti mi propongono Cavenaghi, vista la risposta di Posavec? E su Bruno Henrique…”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy