Papadopulo: “Lazio adesso devi dimostrare chi sei. Molti giocatori si sentono appagati”

Papadopulo: “Lazio adesso devi dimostrare chi sei. Molti giocatori si sentono appagati”

Le parole dell’ex tecnico di Palermo e Lazio, Giuseppe Papadopulo.

Commenta per primo!

La Lazio fatica a riconfermare ciò che di buono era stato fatto durante la scorsa stagione. Le tre sconfitte consecutive hanno messo in discussione anche il tecnico, Stefano Pioli. Domenica allo stadio Olimpico, la squadra biancoceleste cercherà di riscattarsi contro un Palermo reduce da un cambio in panchina e voglioso di conquistare punti importanti in chiave salvezza. Intervenuto a ‘Radio Olympia’ l’ex tecnico di Lazio e Palermo, Giuseppe Papadopulo, ha parlato del momento negativo che sta attraversando la squadra del tecnico Pioli: “Inconsciamente, credo che si siano sentiti appagati dai risultati brillanti ottenuti nello scorso anno. Il terzo posto è stato quasi uno scudetto vinto. Qualcuno può aver avuto la pancia piena per questo, Pioli deve avere l’obbligo oltre alla bravura di capire chi è per metterlo in panchina impiegando chi ha più fame – ha dichiarato Papadopulo -. E’ arrivato il momento in cui la Lazio deve far capire chi è“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy