Palermo-Bologna 0-0: il commento finale

Palermo-Bologna 0-0: il commento finale

Il commento alla sfida del Barbera tra rosanero e felsinei.

3 commenti

Sesto pareggio stagionale per i rosanero, che al Barbera non soni andati oltre lo 0-0 contro il Bologna. Il primo tempo è stato sostanzialmente equilibrato, con il Palermo che ha tentato di pungere sulle palle inattive e la squadra emiliana più insidiosa dalla distanza. Nella ripresa i rosanero hanno fatto la partita per la prima mezz’ora, poi ci hanno provato di più Destro e compagni.

Al ritorno dagli spogliatoi le due squadre si sono dimostrare subito più vivaci con Destro che si è fatto ipnotizzare da Posavec e Vazquez che ha fallito di poco l’occasione del vantaggio. Gli ingressi di Quaison per Chochev e quello di Brienza per Floccari hanno contribuito a rendere più spettacolare la gara. Intorno alla mezz’ora il cambio di Vazquez per Trajkovski ha innescato la rabbia dell’argentino in panchina. Il macedone non ha sfigurato mostrando qualche buon dribbling e facendo ammonire Diawara. L’inizio della seconda frazione di gioco è stata favorevole al Palermo, ma col passare dei minuti il Bologna ha preso le redini della gara e ha fallito un paio di occasioni con Destro e Giaccherini. Nel finale Iachini ha provato anche la carta Djordjevic, ma il serbo non ha avuto il tempo di incidere.

Un pareggio sostanzialmente giusto che non risolve le problematiche di classifica dei rosanero ma che muove comunque qualcosa. Contro una squadra solida gli uomini di Iachini hanno giocato una partita discreta, facendo circolare palla meglio che nelle ultime uscite ma senza riuscire a produrre abbastanza occasioni. La sensazione è che questo organico non possa fare molto di più.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ciccio - 1 anno fa

    Perché si continua con Chocev che non sa cosa fare sempre in ritardo un uomo regalato ma Cristante non si può provare? Peggio credo si difficile fare Quaison Traykovski non entrati mai in partita ingressi insignificanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. enzovinci121_295 - 1 anno fa

    vengo dallo stadio…partita condizionata dal vento e che si poteva vincere ma anche perdere….bologna giocava sereno il Palermo con l’ansia addosso ….cmq è un momento anche poco fortunato perché in altre circostanze le occasioni di vazquez o le mischie sarebbero stati gol….avevo visto la vittoria contro il Chievo oggi il Palermo ha giocato meglio di allora ma non ha trovato il gol….il cambio di Vazquez ha un po’ depresso la squadra immagino che iachini si sia preoccupato di non farlo infortunare perché non si reggeva più in piedi e sbagliava anche facili passaggi…questa squadra ha dei limiti tecnici soprattutto in alcuni ruoli ma questi limiti appaiono maggiori di quel che effettivamente sono perché manca condizione fisica e forza mentale….chochev nel primo tempo sembrava spaesato e ha sbagliato un gol fatto nel secondo tempo invece è migliorato molto conquistando più palloni…. bisogna puntare su determinati uomini come Maresca che deve giocare come oggi davanti alla difesa quasi come doppio libero sperare che rientri presto Sorrentino e che Vazquez torni in forma perché se continua a sbagliare i gol di oggi è finita…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. VitoChimenti - 1 anno fa

    un pareggio che ci avvicina alla serie B

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy