Napoli, Sarri: “Contento che Mancini abbia accettato le scuse. Non sono razzista e omofobo”

Napoli, Sarri: “Contento che Mancini abbia accettato le scuse. Non sono razzista e omofobo”

Le dichiarazioni del tecnico del Napoli, Maurizio Sarri.

Commenta per primo!

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Sampdoria, il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, ha voluto porre un punto sulla lite avvenuta pochi giorni fa con l’allenatore dell’Inter, Roberto Mancini: “Sono molto contento che Mancini abbia accettato le scuse, poi c’è poco da dire, la vicenda si chiude e aggiungo solo che mi è dispiaciuto passare per razzista ed omofobo – ha dichiarato Sarri -. Potrei sconfessarlo velocemente ma tirerei in ballo cose fatte e persone, ma un certo tipo di cose si fanno in privato senza pubblicizzarlo. Ho sbagliato, ma a differenza di quanto accade solitamente in Italia mi sono preso le mie responsabilità. Chiudo la vicenda e non ne parlerò mai più“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy