Muore giovane calciatore romano. Scamacca: “Riposi in pace, non riesco ancora a crederci”

Muore giovane calciatore romano. Scamacca: “Riposi in pace, non riesco ancora a crederci”

Il giovane era a bordo del suo scooter quando si è scontrato con un tir, per lui purtroppo nulla da fare.

Commenta per primo!

Una giovane vita spezzata, una tragedia che ha annientato i sogni di un ragazzo di quasi 19 anni.

E’ successo a Roma. dove nella giornata di ieri – intorno alle 11,40 – ha perso la vita il giovanissimo Matteo Balistreri, il ragazzo era in sella al suo scooter quando si è scontrato con un tir in modo violentissimo. Il giovane era un calciatore dal futuro roseo, attaccante della squadra Juniores Nazionale dell’Ostiamare aveva giocato in precedenza con la maglia della Maceratese e dell’Anzio, un talento che era già stato avvistato dagli osservatori che lo avevano già convocato nell’Under 18 di Lega Pro. Ha voluto ricordare il collega e amico anche il neo giocatore del Sassuolo, cresciuto nelle giovanili della Roma, Gianluca Scamacca che attraverso il proprio profilo facebook ha speso qualche parola per l’amico scomparso. “Non ci credo davvero!! R.I.P.”.

 

 

 

 

 
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy