Milan, Montella: “Coppa Italia uno degli obiettivi principali. Contro il Torino sarà una finale”

Milan, Montella: “Coppa Italia uno degli obiettivi principali. Contro il Torino sarà una finale”

Le dichiarazioni del tecnico rossonero.

Commenta per primo!

Si è chiuso con i botti il 2016 del Milan grazie alla vittoria della Supercoppa e alle ottime prestazioni che hanno consentito alla squadra di Montella di balzare nella parte altissima della classifica, ed è iniziato benissimo l’anno nuovo per il club rossonero reduci dalla vittoria interna contro il Cagliari.

Ora per il Milan torna la Coppa Italia e l’avversaria in quel di San Siro, sarà il Torino di Mihajlovic. Una sfida nella sfida, con il tecnico serbo che torna da avversario dopo che lo scorso anno ha guidato i rossoneri fino alla finale di Coppa Italia poi persa contro la Juventus. Il tecnico del Milan, Vincenzo Montella, a poche ore dal match contro i granata, ha parlato in conferenza stampa. Queste le sue parole “I ragazzi sanno che arrivare in fondo a questa competizione è importante, è un nostro obiettivo. Dobbiamo entrare in campo con la voglia di vincere fin dai primi minuti. Contro il Torino come una finale – ha dichiarato -. Turnover? Non credo sia utile fare troppi cambi in un unico reparto, nessun stravolgimento. Antonelli non si è allenato per un affaticamento, oggi farà gli esami strumentali. Romagnoli aveva la febbre, oggi lo lasciamo a casa e vediamo domani mattina, ma sarà difficile un suo impiego. Kucka ci sarà, Abate in forse. Coppa Italia mio sogno proibito? Da giocatore non l’ho mai vinta, da allenatore sono arrivato in finale con la Fiorentina e l’anno successivo siamo usciti in semifinale. Tengo molto a questa competizione. Siamo 12 titolari? Non credo, sto facendo giocare più gente possibile. Calciomercato? Se ci sarà la possibilità miglioreremo la rosa“.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy