Milan-Juventus, il derby di Bonucci: il difensore torna da ex. L’accoglienza al veleno di San Siro…

Milan-Juventus, il derby di Bonucci: il difensore torna da ex. L’accoglienza al veleno di San Siro…

Leonardo Bonucci tra passato e presente: il difensore viterbese deve fare i conti con il pubblico dello stadio “Giuseppe Meazza”

Milan-Juventus, non sarà una gara come tutte le altre per Leonardo Bonucci.

Dopo una vita passata in bianconero, infatti, il difensore classe ’87, ha lasciato Torino alla volta di Milano: in maglia rossonera, in quello che dallo stesso è stato definito “un anno di riflessione”, Bonucci ha collezionato 51 partite e 2 gol. Uno di questi, scherzi del destino, rifilato proprio alla Vecchia Signora nella sua casa, con tanto di esultanza sotto la Curva Nord. Dopo una sola annata in rossonero, però, ha deciso di riconsegnare la fascia da capitano per riabbracciare il suo grande vecchio amore.

Una scelta seguita da dichiarazioni forti: “Andare al Milan è stata una scelta sbagliata, ho capito che l’istinto ci può far compiere scelte errate”, dichiarazioni che non sono certamente passate inosservate al pubblico milanese.

Domenica sera, infatti, San Siro,  è pronto ad esternare tutto il suo malcontento nei riguardi del difensore bianconero, riservandogli un accoglienza infuocata, così come sarà infuocata la gara valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A: un confronto la cui posta in palio è davvero altissima.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy