Lupo: “Mercato di gennaio? Una delle grandi farà un colpo. Juventus, Roma e Milan…”

Lupo: “Mercato di gennaio? Una delle grandi farà un colpo. Juventus, Roma e Milan…”

L’intervista all’ex direttore sportivo del Palermo, Fabio Lupo, che discute del momento di forma di alcuni top club di Serie A con uno sguardo al mercato di gennaio

Parola a Fabio Lupo.

(Lupo: “Palermo top, ma occhio al Verona. Serie A sfumata? Il mercato non c’entra, Zamparini…”)

L’ex direttore sportivo del Palermo, intervistato da Tuttomercatoweb, ha discusso del momento di forma di alcuni top club del campionato di Serie A come Juventus, Roma e Milan, soffermandosi inoltre sulle proprie aspettative in vista del mercato di gennaio. Di seguito le dichiarazioni del dirigente sportivo ed ex calciatore abruzzese.

Capitolo Juventus
La Juventus, quest’anno in particolare, affronta tutte le partite col giusto piglio e senza considerarle facile o difficili. Young Boys? Rappresenta un campionato più piccolo, ma è una squadra di grande tradizione. Fa le coppe europee da anni, rappresenta la capitale della Svizzera. Ho avuto il piacere di lavorare in terra elvetica, c’è un calcio organizzato. Lo Young Boys è capitato in un girone complicato, ma rimane una società con una sua tradizione“.

Crisi in casa Roma. E Di Francesco rischia.
Il momento è delicato, si. Più per l’andamento in campionato. È evidente che qualcosa non funzioni. Ma ho fiducia in Eusebio Di Francesco, mio concittadino: prima o poi troverà la soluzione giusta per far ripartire la Roma. Monchi poi è un professionista che ha sempre lavorato bene. Ma una volta tolto il problema della Champions League, la Roma potrà tornare a concentrarsi sul campionato“.

Mercato: che si aspetta a gennaio?
È ancora presto per capire le dinamiche, ma sono certo che ancora una volta una delle grandi porterà a casa un colpo“.

Il Milan cerca un attaccante. E c’è l’idea Quagliarella…
Quagliarella è una garanzia. Ma oggi il Milan ha due attaccanti molto forti come Higuain e Cutrone. Un campione e un giocatore di grandissime prospettive. Penso che il Milan possa permettersi di investire su un giovane che possa crescere alle spalle di questi calciatori“.

(Lupo: “Palermo organico più forte della B, spero che il cambio di proprietà non stravolga gli equilibri”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy