Lazio-Sampdoria, Giampaolo: “Sconfitta che non cambia nulla. Quagliarella? Non era la sua gara…”

Lazio-Sampdoria, Giampaolo: “Sconfitta che non cambia nulla. Quagliarella? Non era la sua gara…”

Le parole di Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria, in merito alla partita persa per 4-0 contro la Lazio

Al termine della gara persa malamente per 4-0 contro la Lazio, Marco Giampaolo, allenatore della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Rai Sport. Qui di seguito le sue dichiarazioni: “Europa? Facciamo la corsa su noi stessi, questo k.o. non cambia nulla perché sapevamo che era difficile oggi. C’è ancora bagarre. Mi dispiace, oggi, per i troppi gol subiti: il risultato è bugiardo, anche se la Lazio ha una marcia in più. Le differenze tra noi e loro ci sono, ma non era questa la gara dove fare punti”.

Quagliarella in panchina? “Finora le ha giocate tutte, è un giocatore determinante per noi e dovrà esserlo per le ultime quattro partite. Non era la partita di Fabio perché la Lazio ti mangia fisicamente, meglio tenerlo a riposo per il finale di stagione”.

Infine il tecnico doriano ha discusso dei problemi della sua compagine in trasferta: “Abbiamo pregi e difetti, ma comunque ricordo che la Sampdoria è a -3 dal Milan: resta il grande campionato che stiamo facendo, è importante restare lì e poi tra un mese tireremo le somme”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol