La confessione di Benatia: “Lasciato la Juventus per colpa di Allegri. Bonucci? Quando ho saputo che sarebbe tornato in bianconero…”

La confessione di Benatia: “Lasciato la Juventus per colpa di Allegri. Bonucci? Quando ho saputo che sarebbe tornato in bianconero…”

Le dichiarazioni del difensore ex Juventus, Medhi Benatia, relative al suo passato in bianconero

Medhi Benatia torna a parlare della Juventus.

Cinque mesi fa ha lasciato la Vecchia Signora per trasferisi in Qatar, e più precisamente all’Al-Duhail. Stiamo parlando dell’ex numero 4 bianconero Medhi Benatia che, dopo due anni e mezzo, ha deciso porre fine alla sua avventura alla Juventus. Scelta spiegata dallo stesso giocatore durante un’intervista concessa ai microfoni di “Yahoo Sport”.

“Quando ho saputo del ritorno di Bonucci sono subito andato a parlare con Allegri, che mi disse di non preoccuparmi perché io e Chiellini eravamo titolari e Bonucci doveva riprendersi il suo posto. Ma poi non ho più giocato e l’ho presa molto male. Sono andato a parlare con la società e le ho comunicato che non volevo più giocare con questo allenatore. I miei compagni hanno provato a farmi cambiare idea, ma avevo deciso di non rinnovare anche se nelle settimane precedenti avevo iniziato a cercare casa a Torino perché pensavo di chiudere la mia carriera alla Juventus. Quindi ho deciso di andare via dall’Europa per provare una nuova esperienza con la mia famiglia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy