Juventus-Milan, probabili formazioni: le scelte di Allegri e Gattuso. Le quote dei bookmakers

Juventus-Milan, probabili formazioni: le scelte di Allegri e Gattuso. Le quote dei bookmakers

Fischio di inizio alle ore 18.00 all’Allianz Stadium: ecco dove vedere Juventus-Milan

Tutto pronto per Juventus-Milan.

Anticipo di lusso all’Allianz Stadium di Torino tra bianconeri e rossoneri, che si sfidano per la gara valida per la 31a giornata di Serie A: il match, in programma alle ore 18.00, sarà visibile in tv in esclusiva su Sky e in streaming tramite il servizio Sky Go.

Assieme a Paris Saint Germain, Liverpool e Borussia Dortmund, la Vecchia Signora è una delle quattro squadre ancora imbattute in casa nei 5 maggiori campionati europei e parte nettamente favorita anche stavolta, con i bookmakers che offrono il segno 1 a 1.75, il segno X a 3.50 e il segno 2 a 5.25.

Massimiliano Allegri, che ha ritrovato Spinazzola, Mandzukic e Dybala, è intenzionato a confermare ancora la difesa a tre: turno di riposo per Chiellini, Caceres out per il problema muscolare accusato nell’ultima partita, la linea davanti a Szczesny sarà quindi composta da De Sciglio, Bonucci e Rugani. Sugli esterni Cancelo e Spinazzola, a centrocampo potrebbero rifiatare Pjanic e Matuidi: con Emre Can davanti alla difesa dovrebbero agire dunque Bentancur e Bernardeschi, quest’ultimo arretrato rispetto alle abitudini. In avanti, tandem Mandzukic-Dybala con lo scalpitante Kean pronto ad entrare a partita in corso.

Gennaro Gattuso, invece, dovrà fare a meno di Donnarumma e Paquetá, ma ha recuparto Kessié e Suso che partiranno dal primo minuto. Reina in porta dunque, linea a quattro composta da Calabria, Musacchio, Romagnoli e Rodriguez. A centrocampo torna l’ivoriano, con Bakayolo e Calhanoglu. In attacco, inamovibile Piatek. Al suo fianco agiranno Suso e Borini.

Di seguito, le probabili formazioni.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani; Cancelo, Bernardeschi, Emre Can, Bentancur, Spinazzola; Mandzukic, Dybala.

MILAN (4-3-3): Reina Calabria Musacchio Romagnoli Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy