Juventus, Bonucci: “Ho pensato di abbandonare il calcio, mia moglie mi ha dato la forza”

Juventus, Bonucci: “Ho pensato di abbandonare il calcio, mia moglie mi ha dato la forza”

Il difensore bianconero ha raccontato i momenti difficili che ha passato nei mesi scorsi a causa di una malattia che ha colpito il figlio.

Commenta per primo!

Leonardo Bonucci è tornato a parlare del periodo in cui il suo figlioletto Mattia ha lottato contro una malattia devastante.

Il difensore della Juventus, attraverso le colonne di Repubblica, ha dichiarato di aver pensato di abbandonare il calcio in quelle terribili settimane. “In quelle settimane mi è passato per la testa di dire addio al calcio. Mi ha aiutato mia moglie Martina con la sua determinazione e con la sua energia mentale. Ho pregato e ho parlato con lui dicendogli di fare la sua volontà, ma che si trattava sempre di un bambino”.


0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy