Inter-Roma, Ranieri: “Gara intensa, ma nella ripresa siamo calati troppo. Champions League? Ce la giocheremo fino alla fine”

Inter-Roma, Ranieri: “Gara intensa, ma nella ripresa siamo calati troppo. Champions League? Ce la giocheremo fino alla fine”

Le parole del tecnico giallorosso, Claudio Ranieri, a margine della sfida contro i nerazzurri

Termina con il risultato di 1-1 il posticipo della 33^ giornata di Serie A.

I giallorossi non vanno oltre il pari nello spareggio Champions contro l’Inter, andato in scena questa sera al Giuseppe Meazza. Risultato che permette ai nerazzurri di rimanere saldi al terzo posto, ma che impedisce ai capitolini di approfittare del mezzo passo falso fatto dal Milan: fermato sul pari a Parma nel lunch match.

Pari commentato dal tecnico Claudio Ranieri, intervenuto a margine della gara ai microfoni di “Radio Rai 1”, al triplice fischio.

“E’ stata una gara intensa, difficile, l’Inter è in un ottimo momento, anche noi ma non stiamo benissimo come vorrei, avrei voluto qualche ripartenza più ficcante, solo Handanovic poteva prendere la palla sull’ultima ripartenza. Abbiamo chiuso tutti gli spazi, con il cross sono stati bravi, portavano un uomo in più largo ed è rimasto solo Perisic. Zaniolo fuori? Non è al 100% e Under sta uscendo fuori, volevo vederlo nei primi 45%, ha fatto una gara sufficiente, ma devono migliorare molto tutti e due. Kuivert? Mi fido di lui, gli dico sempre: “Fatemi vedere come giocavate all’Ajax”. Ha fatto due tre cose importanti. Calo fisico nella ripresa? Ci siamo chiusi troppo, dovevamo essere bravi a gestire il pallone e fare le scelte giuste, non sempre siamo riusciti a farlo, l’Inter ci ha stoppato con falli tattici intelligenti. Da quando sono arrivato c’è sempre qualcosa da rimodellare, l’importante è aver raggiunto gli altri lì davanti e ora ce la giocheremo fino alla fine”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy