Inter, Maicon: “Nainggolan? Meglio che non parli. De Vrij mi ha impressionato, ma c’è un altro giocatore che…”

Inter, Maicon: “Nainggolan? Meglio che non parli. De Vrij mi ha impressionato, ma c’è un altro giocatore che…”

Le parole dell’ex mediano nerazzurro, Maicon, sull’attuale stato di forma della compagine meneghina

Maicon non dimentica il suo passato all’Inter. 

Nel 2010 era stato uno dei maggiori protagonisti dell’impresa nerazzurra: il Triplete. Malgrado siano passati 8 anni, il difensore brasiliano, non ha mai smesso di seguire la sua ex squadra. Come confermato da lui stesso durante un’intervista rilasciata ai microfoni della “Gazzetta dello Sport”, in cui si è soffermato a parlare dell’attuale momento vissuto dalla formazione guidata da Luciano Spalletti: Sulla fascia destra cambiano troppo. Quando c’ero io, c’ero solo io. Scherzo, Vrsaljko è un giocatore importante, farà bene. E poi c’è Spalletti, che mi allenato ed è una garanzia. Skriniar? Mi aveva colpito contro il Napoli. Ma l’ho rivisto in tv dal Brasile ed è proprio forte”. 

“Di Nainggolan – ha continuato l’ex mediano – è meglio che non parli perché sono stato due-tre anni con lui ed è meglio se non dico niente (ride, ndr). È un grande amico, gli vedo fare solo grandi partite, ma tutti conosciamo la sua forza. Quello che mi impressiona è De Vrij, perché si è inserito benissimo. Sempre su alti livelli, molto interessante. Ma ce n’è anche un altro che mi piace, anche se non è un nuovo acquisto“.

 

Infine, Maicon, si è espresso sulla lotta scudetto: “Discorso chiuso per lo scudetto? Sì, ma non solo per Ronaldo: la squadra è forte, ogni anno fa acquisti importanti. Le altre provano a rispondere, ma uno come CR7 peserà“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol