Inter, l’ex Felipe Melo: “Non sono solo un picchiatore, mi considero un giocatore tecnico”

Inter, l’ex Felipe Melo: “Non sono solo un picchiatore, mi considero un giocatore tecnico”

Le parole al veleno del centrocampista brasiliano passato dall’Inter al Palmeiras.

Commenta per primo!

Felipe Melo ha salutato l’Italia e l’Inter per rimettersi in gioco al Palmeiras.

Il centrocampista brasiliano si è sfogato e ha preso le proprie difese per le continue accuse di picchiatore che negli anni lo hanno travolto. “Negli ultimi anni sono stato espulso solo quattro volte, è poco per un centrocampista che deve fare il lavoro sporco. Non sono solo un picchiatore, ma anche un giocatore tecnico. Fanno vedere troppo le immagini dell’espulsione del 2010 al Mondiale. Perchè invece non fanno vedere il titolo della Confederations Cup? Perché non mostrano l’assist che ho fatto per Robinho?”. E sull’esclusione al Mondiale del 2010 reagisce così. “Credo di aver subito un’ingiustizia. Ero il miglior centrocampista in Italia. E’ mancato un ct con i c******i per chiamarmi. Ora il Brasile ha un buon commissario tecnico, ma la mia Nazionale ora è il Palmeiras”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy