Iachini: “Voglio una squadra con personalità che non si difenda per novanta minuti”

Iachini: “Voglio una squadra con personalità che non si difenda per novanta minuti”

Iachini parla chiaro: “Dobbiamo provare a fermare la squadra di Mancini”

1 Commento

“Domenica contro il Bologna ho visto buoni segnali, se giochiamo a calcio possiamo impensierire l’avversario”, così il tecnico del Palermo Giuseppe Iachini in conferenza stampa alla vigilai della delicata sfida di domenica contro l’Inter. “Dobbiamo essere attenti a tutti quei dettagli che permettono alla squadra di salire con buona disinvoltura e riuscire a sviluppare occasioni creando azioni da gol. Voglio una squadra con personalità che non si difenda per novanta minuti e ricerchi le nostre manovre e quello che prepariamo in settimana”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. FraPg - 2 anni fa

    ma se fai una squadra indecente con il 3-5-1-1 che vuoi attaccare,che i 3 in difesa fanno pena, a centrocampo non sanno fare 2 passaggi di fila Jajalo uno scarsone incredibile è titolare inamovibile,come facciamo ad attaccare con questa squadra?
    se giocassimo con un 4-3-3 o un 4-3-1-2 le cose sarebbero migliori, visto che in attacco gilardino non è da solo contro l’intera difesa, e anche vazquez quando ha la palla ha più possibilità di passaggio, poi c’è Quaison che è veloce e abbiamo visto che con il 4-3-3 è un buon giocatore, Mister cambia modulo, che ogni volta che vedo in difesa il trio Andelkovic,Gonzales,Vitiello, o Struna, c’è da piangere..

    4-3-3
    Sorrentino
    Morganella
    Gonzales
    goldaniga
    Lazar
    Hiljemark
    Cristante (Maresca)
    Brugman (Chochev)
    Vazquez
    Quaison
    Gilardino

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy