Guidolin: “Swansea, che accoglienza. Qui non mi conoscono? Li conquisterò con la calma e la gentilezza”

Guidolin: “Swansea, che accoglienza. Qui non mi conoscono? Li conquisterò con la calma e la gentilezza”

Le parole del neo-tecnico dello Swansea.

Commenta per primo!

“Non sa­pe­va­mo chi fosse Gui­do­lin, ab­bia­mo do­vu­to cer­ca­re su Goo­gle”. Parola di Ashley Williams, capitano dello Swansea. Già, la carriera di Francesco Guidolin ricomincia dal Galles e dalla Premier League. L’ex mister di Udinese e Palermo è, infatti, il neo-tecnico dei ‘cigni’. “I se­gna­li ini­zia­li sono in­co­rag­gian­ti. L’ac­co­glien­za mi ha col­pi­to: ho tro­va­to un am­bien­te estre­ma­men­te cor­dia­le. Il primo tempo con il Wat­ford ha mo­stra­to il no­stro mi­glior cal­cio degli ul­ti­mi tempi. Sto stu­dian­do lo Swan­sea da un mese e sono con­vin­to che ci siano le basi per la­vo­ra­re bene – ha dichiarato Guidolin a ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Non vo­glio en­tra­re a gamba tesa e non in­ten­do scon­vol­ge­re abi­tu­di­ni con­so­li­da­te. Mi af­fi­do alla mia sen­si­bi­lità e alla mie doti umane: edu­ca­zio­ne, calma, gen­ti­lez­za. Piano piano in­tro­durrò nuove re­go­le, in campo e fuori, ma senza pro­dur­re scos­so­ni trau­ma­ti­ci. Cer­cherò di in­tro­dur­re la cura per i det­ta­gli che sono poi quel­li che mar­ca­no la dif­fe­ren­za: at­ten­zio­ne, con­cen­tra­zio­ne, in­ten­sità, con il filo con­dut­to­re del buon cal­cio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy