Guidolin: “Ecco il mio maggior rimpianto e la vittoria più bella. Campionato? Ci sarà una sorpresa”

Guidolin: “Ecco il mio maggior rimpianto e la vittoria più bella. Campionato? Ci sarà una sorpresa”

Commenta per primo!

Ospite degli studi di SkySport, Francesco Guidolin si è sottoposto a un tiro incrociato di domande sulla propria carriera. “Il giocatore più forte che io abbia mai allenato è Totò Di Natale, il giocatore più sottovalutato, invece, Floro Flores. Il miglior stadio in cui abbia mai giocato o allenato? L’Anfield di Liverpool – le parole di Guidolin -. Il maggior rimpianto? Il cucchiaio di Maicosuel che non ha permesso a quell’Udinese di andare in Champions. Squadra che sogno di allenare? Non ce n’è una, la certezza è che voglio tornare in sella. Squadra straniera preferita? Il Manchester United. Il miglior maestro invece Osvaldo Bagnoli. Vittoria più bella? La Coppa Italia col Vicenza”.

Sul campionato – “La squadra che mi convince di più per lo scudetto? La Juve non è tagliata fuori, la Fiorentina è quella che sta meglio al momento. Secondo me – conclude – potrebbe sorprenderci il Napoli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy