Fiorentina, Rogg: “Partita sospesa non per nostra volontà, al contrario di quanto detto da Juric”

Fiorentina, Rogg: “Partita sospesa non per nostra volontà, al contrario di quanto detto da Juric”

Il direttore generale del club gigliato risponde alle accuse del tecnico genoano.

di Mediagol11, @Mediagol

Intervenuto in conferenza stampa, il direttore generale della Fiorentina Andrea Rogg ha controbattuto alle accuse del tecnico del Genoa Ivan Juric, il quale aveva sostanzialmente accusato i viola di aver spinto per la sospensione della partita a causa della effettiva impraticabilità del campo.

“Smentisco le parole di Juric: noi non abbiamo tentato a tutti i costi di non giocare. Abbiamo semplicemente rispettato il regolamento, a decidere è stata la Lega. Noi in Champions? Tra due anni l’Italia potrà annoverare un piazzamento in più. Se questa regola fosse entrata in vigore da un 4-5 anni, staremo già disputando la manifestazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy