Empoli-Sampdoria, Bennacer: “Importante lavorare sulla fase difensiva. Inter e Torino? Proveremo a batterle…”

Empoli-Sampdoria, Bennacer: “Importante lavorare sulla fase difensiva. Inter e Torino? Proveremo a batterle…”

Le parole del mediano dell’Empoli, Ismael Bennacer, a margine della sfida contro i doriani

La Sampdoria espugna il “Castellani” per 4-2.

Non sono bastati i gol di Pasqual e Caputo per regale i tre punti all’Empoli che, nel match interno di ieri, viene travolto dalla furia dei blucerchiati. Una sconfitta pesantissima per i toscani, già reduci dal ko maturato sul campo della Fiorentina.

Il centrocampista dell’Empoli, Ismael Bennacer, ha commentato la sconfitta contro la Sampdoria ai microfoni di Radio Lady. Queste le sue parole raccolte dai colleghi di Empolichannel.it: “La Sampdoria è una grande squadra. Nel calcio contano i dettagli e hanno fatto la differenza”.

Questo il commento del centrocampista biancoblu, Ismael Bennacer, intervenuto a margine della gara.

“Io sto bene, ho giocato per tutti i 90′ minuti – ha ammesso il giocatore sulle frequenze di “Radio Lady” – non ho accusato grandi problemi. Tutta la squadra deve lavorare molto sulla fase difensiva, abbiamo preso 7 gol nelle ultime due partite. Adesso abbiamo due gare entrambe nella prossima settimana e dobbiamo avere la testa giusta per viaggiare”.

Infine, l’algerino, si è soffermato a parlare del nuovo modulo adottato da Iachini: “Il centrocampo è uguale a 4 o a 5. Forse è un po’ più difficile smarcarsi, ma ho sempre un compagno accanto libero. Ora dobbiamo lavorare per chiudere al meglio il girone d’andata, sfidando Torino e Inter. Dobbiamo giocare contro queste squadre cercando di ottenere punti per la salvezza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy