Empoli, Caputo: “Dobbiamo riprendere il nostro cammino. Per battere la Roma serviranno tir pieni di birra…”

Empoli, Caputo: “Dobbiamo riprendere il nostro cammino. Per battere la Roma serviranno tir pieni di birra…”

Le dichiarazioni dell’attaccante del club biancoblu, Francesco Caputo, in vista della gara contro la formazione di Eusebio Di Francesco

“Di birra nelle gambe per mandare in confusione questa Roma, ce ne vorranno Tir pieni”.

Queste le parole dell’attaccante dell’Empoli, Francesco Caputo, a poche ore dal match contro la Roma, reduce da un’importante successo in campionato e da un clamoroso poker realizzato – in Champions League – contro il Viktoria Plzen: “Sappiamo di dover dare di più con i giallorossi – ha dichiarato il bomber del club toscano durante un’intervista rilasciata ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport” – Fazio e Manolas? Parliamo dei centrali più forti d’Europa: sarà una sfida tosta, ma non mi spaventa. Anzi, è un motivo in più per far bene. CR7? Le differenze con questi giocatori sono tante. Eppure io sono contento del mio percorso: non mi piango addosso. Mi dispiace solo che all’Empoli manchino dei punti. Ma possiamo riprendere subito il nostro cammino”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy