Cassano: “Se si ritira Buffon mi do all’ippica. Voglio un’altra chance in Italia, Bari? No, ecco perché…”

Cassano: “Se si ritira Buffon mi do all’ippica. Voglio un’altra chance in Italia, Bari? No, ecco perché…”

Le parole dell’attaccante barese (oggi 35enne e svincolato) dal possibile addio al calcio giocato di Gianluigi Buffon fino al suo ipotetico futuro, ribadendo la volontà di continuare a giocare calcio in Italia…

Ospite della trasmissione televisiva “Tiki Taka”, Antonio Cassano, oggi 35enne e svincolato dopo la molto breve esperienza (quasi comica) all’Hellas Verona, ha parlato di svariate tematiche, dal possibile addio al calcio giocato di Gianluigi Buffon fino al suo ipotetico futuro, ribadendo la volontà di continuare a giocare calcio in Italia.

Queste alcune delle sue dichiarazioni più significative: “Io e Buffon? Rapporto speciale. Secondo me ha mille dubbi nella testa, perché può fare ancora la differenza e grandi cose, Federer insegna. Già mi hanno tolto il 40% delle partite che guardo con l’addio di Totti. Se mi tolgono anche Buffon mi do all’ippica. Nel caso in cui avesse disputato il sesto mondiale, al 100% avrebbe smesso”.

Sulla lotta per lo scudetto e sul suo futuro: “Il Napoli vince le partite, quando vinci hai sempre ragione. Ma gli azzurri giocano in 12, la Juventus ha molti più giocatori. Ma è un film già scritto, in quanto vincerà la squadra di Allegri. Se continuerò a giocare? Ho una moglie meravigliosa e due figli pazzeschi, potrei stare a casa ma voglio quest’ultima occasione, ma la devo scegliere io. Non voglio spostarmi dall’Italia. Dove vorrei giocare? Nel giardino a casa mia (ride, ndr). Vorrei un allenatore che si fidi di me. Io al Bari? Sarei troppo lontano da casa…”.

Continua Antonio Cassano: “Rimpianti? Zero, sono felice così. Mi pento solo dell’errore con Garrone. Ho perso tanto nella vita e mi sono bruciato da solo. Ho messo in disparte le cazzate che facevo e ora sono felice così”.

Poi una battuta chiara e sintetica sulla tecnologia VAR: “È una pagliacciata”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy