Atalanta, Gasperini: “Cori razzisti? Sospendere le partite è una grande stupidata. Chi assume certi comportamenti…”

Atalanta, Gasperini: “Cori razzisti? Sospendere le partite è una grande stupidata. Chi assume certi comportamenti…”

Le parole del tecnico degli Orobici, Gian Piero Gasperini, relative agli ululati razzisti partiti dalla curva in occasione della sfida andata in scena al Meazza

Fa ancora discutere la questione legata ai corri razzisti che alcuni tifosi nerazzurri avrebbero rivolto al difensore Kalidou Koulibaly, durante il match Inter-Napoli. 

Argomento su cui si sarebbero espressi vari personaggi di spicco del mondo del calcio. Anche il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini, nella consueta conferenza stampa pre-gara, ha parlato del pugno duro che la politica vorrebbe imporre in caso di episodi simili.

“Sospendere le partite è una grande stupidata, non è quella la decisione da prendere. Non è un problema di razzismo, tutte le squadre hanno giocato di colore. E non è una questione territoriale, ho sentito insulti ai migliori giocatori, nei derby. Questo si combatte, ma non chiudendo gli stadi. Nei giorni prima della nostra gara con il Napoli si parlava di sospendere la nostra, bisogna colpire chi ha certi comportamenti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy