Argentina, Dybala: “Ho un buon rapporto con Scaloni, i familiari vorrebbero che giocassimo sempre…”

Argentina, Dybala: “Ho un buon rapporto con Scaloni, i familiari vorrebbero che giocassimo sempre…”

L’attaccante bianconero ha subito spento il caso , aperto da una battuta non troppo felice postata dal fratello, schierandosi dalla parte del commissario tecnico

Paulo Dybala difende il c.t. argentino Lionel Scaloni.

Il talentuoso calciatore di proprietà della Juventus, nel corso delle due amichevoli che l’Argentina ha disputato contro Guatemala e Colombia, ha giocato circa 35 minuti senza tra l’altro suscitare troppo entusiasmo. Proprio a causa del suo impiego con il contagocce era intervenuto il fratello della Joya, Gustavo, che aveva attaccato in modo deciso il c.t. ad interim dell’Albiceleste. L’attaccante bianconero, però, ha subito smorzato i toni affermando di aver instaurato un rapporto idilliaco con l’allenatore.

“I familiari vorrebbero sempre vederci giocare, ma io ho un ottimo rapporto con l’allenatore. Non c’è bisogno di farsi trascinare da queste cose, d’altronde l’allenatore è lui e bisogna rispettare la squadra che sceglie. Il gruppo è ottimo, è pieno di ragazzi che vogliono dare tutto in campo ed è il momento, come sempre, di remare tutti dalla stessa parte”.

Zamparini: “Piango quando vedo Dybala in panchina. Gli ho mandato un messaggio, penso lascerà la Juventus a gennaio”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy