ZAMPARINI:”VERITÀ MIA LITE CON SOGLIANO”

ZAMPARINI:”VERITÀ MIA LITE CON SOGLIANO”

“Perché Sogliano si è dimesso? Penso che lui venisse da una realtà nella quale era abituato a fare il presidente, il ds e anche qualcosa in più. Lui non è.

Commenta per primo!

“Perché Sogliano si è dimesso? Penso che lui venisse da una realtà nella quale era abituato a fare il presidente, il ds e anche qualcosa in più. Lui non è riuscito a inserirsi con me, nella veste di direttore, perché riteneva di poter avere anche a Palermo lautonomia che aveva a Varese. Se anche fosse stato Moggi non gli avrei dato questa libertà di agire senza confronto, non la dò a nessun mio collaboratore. Ieri quando lho incontrato speravo di poter ricomporre il rapporto ma lui mi ha risposto che se anche avessimo raggiunto unintesa, comunque ci saremmo ritrovati a litigare ancora. Cè stima reciproca, io mi fido di lui, gli darei il mio portafoglio, è un ragazzo serio e di volontà, mi dispiace averlo perso. E come un matrimonio, quando si litiga è sempre meglio trovare altri coniugi”. Lo ha detto il presidente del Palermo Maurizio Zamparini, nelle dichiarazioni raccolte da Mediagol.it in conferenza stampa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy